“Ballando con una sconosciuta” (Francesco Guccini)

Poco più di un mese fa, di domenica pomeriggio, sono andato a fare un giro in macchina a Roma con la mia ragazza. Come di consueto, avevo portato con me una manciata di dischi tra cui "Quello che non..." di Francesco Guccini, puntualmente inserito nel lettore dopo una rapida scelta. Confido che era da parecchio tempo che non lo ascoltavo per intero e, per l'ennesima volta, mi sono reso conto di quanta qualità vi sia all'interno. D'altronde, chi mi conosce ...

“Le ragazze” (Luca Carboni)

Ci sono tante canzoni capaci di emozionarmi, di farmi correre i brividi lungo la schiena, di accendermi. Tra le tante non posso sicuramente escludere Le ragazze di Luca Carboni, brano contenuto nel disco "Carovana" e scelto al tempo come singolo apripista. Sono legatissimo a questo pezzo. Nutro un affetto esagerato verso una traccia che, per quanto fresca e moderna nello stile, si appresta ormai a compiere vent'anni. Pazzesco, vent'anni! Ho le vertigini solo a pensarci. Eppure è così. D'altronde le ...

Amenábar e la genialità di “Apri gli occhi”

"Apri gli occhi" ("Abre Los Ojos"). Secondo lungometraggio di Alejandro Amenábar. Raramente sono stato così tanto impressionato da un film. Non solo una trama complessa, impeccabile e perfetta per i "tempi" cinematografici. Penso che la bravura di Amenábar si possa individuare in altri aspetti. Intanto parliamo di un film che non ha sbavature nel montaggio, così come nelle riprese, nella fotografia e nelle musiche. Ma soprattutto questa pellicola rimane compatta, non fa registrare parentesi prevedibili e scontate. Credo sia ...

“Mr. Jones” (Counting Crows)

Penso che la fortuna di una canzone come Mr. Jones, brano firmato dai Counting Crows e rilasciato nel 1993, stia nella sua incredibile semplicità. In quei pochi accordi di chitarra, in quel suono non troppo elaborato, nel cantato genuino e calzante di Adam Duritz. Si tratta di un pezzo delizioso, un brano che suona incredibilmente anni Novanta, che mette il buon umore fin dall'inizio, bello e godibile ancor prima dell'esplosione del ritornello. Un pop brillante, elettrificato con gusto e vivacità. ...

“Broken Sword”, il videogame

Come per la maggior parte dei ragazzi nati sul finire degli anni Ottanta, la PlayStation ha rappresentato qualcosa di fondamentale, d'imprescindibile, specialmente nell'età adolescenziale. Mentre alcuni amici non hanno più abbandonato il vizio di "chiudersi" con la consolle, altri, come il sottoscritto, si sono gradualmente distaccati da quel mondo. Un bel mondo, non c'è dubbio. Perché giocare ai videogiochi era un gran bel passatempo. Quando a metà anni Novanta venivano rilasciati i primi supporti e i primi giochi, l'entusiasmo era ...

“Larry Flynt”, capolavoro targato Forman

"Larry Flynt - Oltre lo scandalo" ("The People Vs. Larry Flynt") è un film del 1996 che ho visto solo di recente. Devo ammettere che si tratti di una pellicola eccellente in cui il grande Miloš Forman conferma per l'ennesima volta di essere stato uno dei registi europei più sensibili e autorevoli di sempre. L'interpretazione straordinaria di Woody Harrelson fa poi il resto (sono un fan dell'attore americano, credo di aver visto la quasi totalità dei film in cui lui ...