Partito il 26 ottobre del 2020, “Futuro post-Covid” è il format di Retesole ideato da Marco Finelli per ragionare insieme agli ospiti in collegamento sugli effetti del coronavirus che condizionano diversi ambiti e che si ripercuoto soprattutto sulla sfera economica.
Dal lunedì al venerdì vengono contattate in streaming, rispettando perciò le misure volte ad arginare i contagi, persone legate a vari settori come la politica, la sanità, il sociale, la cultura e lo sport. È con loro che si fa di volta in volta il punto della situazione cercando di guardare avanti con fiducia e di capire come, terminata la pandemia, si tornerà a pieno regime e, di fatto, alla normalità.
La trasmissione, della durata di circa quindici minuti, viene realizzata principalmente a Perugia e va in onda in contemporanea in Umbria, dove Retesole si può vedere sul canale 13 del digitale terrestre, e nel Lazio, dove invece l’emittente è visibile sull’87, alle ore 15.15, eccezion fatta per il giovedì, quando il primo passaggio avviene alle 17.15.

Comments are closed.