Trasmissione di approfondimento culturale in onda tutti i venerdì su Retesole a partire dalle ore 22.00, da me condotta e curata, nel corso di due stagioni “Block Notes” ha cercato di aggiornare i telespettatori riguardo i principali eventi legati al settore e organizzati nella Capitale. Continua l’alternanza degli argomenti: dalla letteratura alla musica, dal cinema al teatro, dalla danza alla pittura. Spettacoli teatrali, pubblicazioni editoriali, rassegne cinematografiche, concerti, uscite di dischi, festival, contest, mostre: in ogni puntata sono sempre stati inclusi almeno tre contributi dedicati ad altrettante iniziative in corso a Roma.
Raccogliendo le voci di artisti, cantanti, scrittori, organizzatori, figure istituzionali ed esperti del settore culturale, “Block Notes” ha semplicemente voluto offrire consigli circa gli appuntamenti previsti in città.
Un format asciutto, lineare, poco articolato, dal linguaggio semplice e con un taglio volutamente giornalistico: fin dall’inizio la priorità è stata quella di informare senza orpelli o divagazioni di altro tipo. Un totale di quasi ottanta puntate costruite, centinaia di argomenti sviluppati: per quanto impegnativo, “Block Notes” mi ha dato molte soddisfazioni ed è stato un piacere per me veder crescere di settimana in settimana una produzione del genere. A partire dal mese di settembre del 2018, viene snellita la struttura del programma che, riducendo la propria durata, si tramuta in rubrica proposta con cadenza bimensile (giorno di messa in onda, domenica alle 13.50).

Comments are closed.