Italia-Australia del 2006, preludio a un successo “mondiale”

Nessuno mi toglierà mai dalla testa che la gara più decisiva, complicata, dei campionati mondiali del 2006, quella che diede una svolta al cammino dell'Italia verso il trionfo, fu quella che gli Azzurri disputarono contro l'Australia. Impossibile dimenticare. Era un caldo pomeriggio di giugno, il 26 giugno per l'esattezza. Il sole splendeva a Pescara, dove insieme agli amici di una vita mi ero organizzato per assistere al match presso il bar dello stabilimento Hai Bin (era l'estate tra il quarto ...

Roma abbandonata dalla proprietà, così non si costruisce nulla

Raramente scrivo di calcio e di Roma in questo blog. Per quanto si tratti di due cose a cui tengo particolarmente, evito di espormi prediligendo argomenti diversi che riguardano altri ambiti come, ad esempio, musica e cinema. Certo è che il momento, dal punto di vista sportivo e affettivo, non è semplice. Innanzitutto sono molto dispiaciuto per l'esonero di Eusebio Di Francesco, allenatore che stimo tanto e che, alla luce anche dei suoi trascorsi nella Roma stessa nelle vesti di ...

Emi, buon viaggio

La vita è incredibilmente strana. Ci lamentiamo per cose magari fastidiose, tristi, ma, tutto sommato, superabili. Poi quando succedono disgrazie autentiche ci rendiamo conto che certi pensieri, certi stati d'animo siano alquanto miseri di fronte al dolore concreto. Mi capita spesso di pensare a cose simili. Io che mi lamento, che mi butto giù di fronte alla prima difficoltà per quanto, tirando le somme, non mi manchi nulla. Cosa farei, come reagirei se il mondo mi crollasse addosso? Dico questo ...

Riccardo Cucchi, il radiocronista

Domenica scorsa Riccardo Cucchi ha tenuto la sua ultima radiocronaca per "Tutto il calcio minuto per minuto", trasmissione a dir poco storica di Rai Radio 1. Dopo anni e anni di carriera va in pensione. Ed è giusto così. A 65 anni bisogna fermarsi. Certo è che non sarà semplice accendere la radio di domenica e non sentire più la sua voce, il suo timbro inconfondibile, i suoi interventi precisi ed emozionanti. Per quanto mi riguarda Cucchi è stato e ...

“Tutto il calcio minuto per minuto”

Il calcio ho cominciato a seguirlo ben presto. Già intorno ai cinque anni vedevo le partite alla televisione. I miei genitori mi facevano restare davanti allo schermo perché in quel modo non c'erano possibilità che iniziassi a litigare con mia sorella, di due anni più grande di me. La passione è poi aumentata con il tempo: crescendo si è amplificata l'attrazione verso la disciplina. Merito pure del mio nonno materno, che quando poteva mi portava allo stadio a vedere la ...

Su Retesole il ritorno di “FuoriGioco”

Non solo "Block Notes". Si prospetta un anno piuttosto intenso su Retesole. Oltre a seguire costantemente la cultura attraverso il format lanciato lo scorso 7 ottobre, in onda ogni venerdì sera alle 22.00 sul canale 87 del digitale terrestre, almeno fino al mese di maggio mi troverete in tv a condurre una trasmissione sportiva. Un programma dedicato al calcio, in particolar modo al campionato di Serie A. Questo martedì prenderà il via su Retesole "FuoriGioco", format che riparte dopo essere ...