“Livorno” (Piero Ciampi)

Piero Ciampi è stato un maestro. Di più, un imperatore. Della canzone. Quella vera, struggente, profonda. Quella capace di coniugare poesia, dolore, leggerezza. Sappiamo tutti quanto breve sia stata la sua esistenza. E sappiamo anche quanti pochi album sia riuscito a confezionare quel compositore così imprevedibile e geniale. Ripensando un po’ a quello che era il suo stile di vita, fatto di eccessi continui, è comunque necessario ritenersi fortunati di poter ascoltare quella manciata di capolavori da lui incisi e pubblicati. Questo pezzo è a dir poco devastante.
Non so se sia più bello il testo o la musica. Certamente si scorge un arrangiamento magistrale, senza contare l’esecuzione impeccabile. Credo basti ascoltare un brano del genere per capire come mai Fabrizio De André fosse tanto attratto, a livello artistico, da un personaggio come Ciampi.
Giù il cappello.

Alessandro

No Comments Yet.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *