• Agropoli e la bellezza del Cilento

    Mai prima d'ora avevo visitato il Cilento. Abituato per anni a trascorrere le vacanze estive in Abruzzo, il Tirreno è un mare che ho cominciato a conoscere più a fondo soltanto in tempi recenti. Per quanto io continui a sentire la mancanza dell'Adriatico, riconosco come alcune spiagge situate a Ovest della Penisola abbiano parecchio fascino. E in Cilento, di spiagge belle, ce ne sono assai. Con Francesca, la mia ragazza nonché autrice dello scatto visibile qui sotto, ho soggiornato per ...

  • Pienza, Val d’Orcia

    Non visitavo la Toscana dal 2011. In provincia di Siena c'ero stato ai tempi delle medie, esattamente nella primavera del 2001. Una gita di pochi giorni con soste rapide a Chiusi, Chianciano e Montepulciano. Bei ricordi, però quando sei un adolescente ti godi a stento la bellezza che ti circonda perché hai troppe distrazioni. Stavolta sono tornato in quei luoghi con una persona speciale, pronta a condurmi in posti deliziosi. Tipo Pienza, luogo unico. Terra ricca di storia, cultura, persone ...

  • Man at work…

    Non mi piace molto l'idea di pubblicare foto che mi ritraggono. È anche vero che quando un amico talentuoso, nonché fotografo di professione, riesce a realizzare uno scatto così pulito e definito vale la pena "cedere" e diffondere. L'autore della fotografia in questione è il grande Paolo Rizzo, reporter de "Il Messaggero". Ci siamo conosciuti circa un anno fa in occasione di un'uscita per il giornale. Qualche settimana fa ci siamo incrociati al Teatro Eliseo. Lui era lì sempre per "Il ...

  • Un po’ di “nuovi” dischi

    3 febbraio 2017 0 , , , , 0

    Pur non riuscendo a stare sul pezzo come prima a livello discografico, cerco di ascoltare nei limiti del possibile gli album di inediti rilasciati sia in Italia che all'estero. Quando scrivevo solamente di musica sulle riviste musicali mi era più facile sentire per intero dischi di ogni tipo. Oggi lavoro per fornire un'informazione diversa e meno legata al settore. Inoltre ho pochissimo tempo libero. Tutto questo mi fa perdere di vista tante produzioni interessanti che varrebbe la pena gustare con ...

  • “Tutto il calcio minuto per minuto”

    Il calcio ho cominciato a seguirlo ben presto. Già intorno ai cinque anni vedevo le partite alla televisione. I miei genitori mi facevano restare davanti allo schermo perché in quel modo non c'erano possibilità che iniziassi a litigare con mia sorella, di due anni più grande di me. La passione è poi aumentata con il tempo: crescendo si è amplificata l'attrazione verso la disciplina. Merito pure del mio nonno materno, che quando poteva mi portava allo stadio a vedere la ...

  • Il tempo necessario

    Sono stati mesi importanti. Intensi, faticosi, ma importanti. Posso dirlo. L'ultimo anno ha riservato una serie incredibile di sorprese, molte più di quanto pensassi. Un anno fa, di questi tempi, non attraversavo un periodo semplicissimo. C'erano alcuni progetti in ballo, ma poi nulla ha preso forma. Iniziare a collaborare con "Il Messaggero" è stato un traguardo fondamentale raggiunto nella primavera del 2015, e ancor più preziosa, quanto inaspettata, è stata la chiamata di Retesole. Tornare a lavorare in televisione è ...